Richiedi informazioni trasparenti, gratuite e senza impegno
Nome
Cognome
Anno di nascita
Provincia
Cellulare
E-mail
Professione
Reddito/Pensione
mensile
Altri finanziamenti in corso
Importo Finanziamento
Richiesto: €
Il richiedente ricevuta e presa visione di informative (Informativa Trattamento dei Dati Personali D.Lgs. 196/2003) ed avvisi esprime il proprio consenso al trattamento dei dati personali.

Trasparenza

Quando si parla di "trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari" si intende un insieme di regole volte ad assicurare ai clienti un'informazione corretta, chiara ed esauriente che agevoli la comprensione delle caratteristiche, dei rischi e dei costi dei prodotti finanziari offerti e ne consenta la facile confrontabilità con altre offerte.

Può accadere infatti che la documentazione elaborata dagli intermediari, sebbene completa nei contenuti, risulti difficile da leggere e capire, soprattutto se si è poco esperti di credito o finanza, per la quantità di informazioni fornite, per la loro complessità e tecnicità o per l'uso di un linguaggio non sempre facilmente comprensibile.

La Banca d'Italia, ha emanato disposizioni su "Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari. Correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti" anche con il contributo delle segnalazioni ricevute dall'utenza bancaria e finanziaria" (Provvedimento del 9.2.2011 che integra il Provvedimento del 29.7.2009).

Convenienza

il tasso (o saggio) di interesse effettivo rappresenta la percentuale dell'interesse su un prestito e l'importo della remunerazione spettante al prestatore.

Viene espresso come una percentuale per un dato periodo di tempo e indica quanta parte della somma prestata debba essere corrisposta come interesse al termine del tempo considerato o, da un altro punto di vista, indica il costo del denaro. Il debitore, infatti, ricevendo una somma di denaro, si impegna a pagare una somma superiore a quella ricevuta.

La differenza costituisce l'interesse, che viene solitamente calcolato in percentuale sulla somma prestata. Tale percentuale costituisce il tasso di interesse. Il tasso d'interesse è variabile anche in funzione della moneta di riferimento, del rischio connesso alla solvibilità del debitore e della lunghezza del periodo di riferimento.

Oltre che dalla percentuale, i tassi d'interesse sono caratterizzati dal cosiddetto regime di capitalizzazione degli interessi, che può essere semplice o composto. Se la durata del prestito è superiore al periodo di tempo per cui l'interesse viene conteggiato, si parla di tasso di interesse composto, perché vengono conteggiati nel calcolo dell'interesse finale anche gli interessi parziali già maturati per ogni periodo.

Sicurezza

Una delle forme più sicure di finanziamento è il prestito garantito chiamato anche Cessione del Quinto. Caratteristica fondamentale è quella di prevedere per legge un'assicurazione rischio vita ed impiego che in caso di perdita di lavoro e/o premorienza del contraente interviene estinguendo il residuo debito.

Questa forma di presito è rivolta ai dipendenti statali, dipendenti pubblici, dipendenti privati e a pensionati INPS, INPDAP, Enasarco ed altri enti pensionistici. Ulteriore garanzia della cessione del quinto deriva dal fatto di essere disciplinata da un decreto legge (Dpr. n.180 del 1950). Come indicato dal nome la cessione del quinto prevede che la rata massima applicata non superi il quinto (20%) della retribuzione o pensione e la durata massima è di 120 mesi. Questa forma di finanziamento garantisce l'accesso al credito anche a chi ha avuto disguidi finanziari in passato. Nello scenario attuale del mondo creditizio non vi è prodotto finanziario più sicuro e garantito della cessione del quinto.

Velocità

Altro aspetto fondamentale nella richiesta di finanziamento è la VELOCITA'.
A seguito di attenta analisi finalizzata alla comprensione delle esigenze dei consumatori, è emerso che una prerogativa fondamentale, nella richiesta di credito, è la velocità nella risposta, per cui CreditoChiaro ha previsto degli strumenti informatici che velocizzano l'erogazione del finanziamento, dando la possibilità di ricevere una somma di denaro in tempi brevi attraverso il prefinanziamento ( acconto ).

 
Creditochiaro è un progetto di:
Capitalfidi S.p.A. - Sede Legale e Direzione Generale: Corso Benedetto Croce, 78 – 70125 Bari (BA) - Capitale Sociale Interamente Versato euro 120.000,00 – Iscrizione elenco Agenti in Attività Finanziaria presso OAM N°: A7949 - ISVAP RUI: E 000247662 - REA: BA473511
Partita IVA: 06271560721 Monomandataria di Futuro S.p.A. - www.capitalfidi.com - Tel. 800 08 1515 - PEC: capitalfidi@pec.it - Mail: capitalfidispa@capitalfidi.com. Messaggio Pubblicitario con Finalità promozionali. Per tutte le condizioni contrattuali si rinvia allo Standard European Credit Consumer Information (modello S.E.C.C.I.) a disposizione della clientela presso i nostri uffici e sui nostri siti web. Il servizio consiste nella messa in relazione della clientela con Intermediari finanziari e istituti bancari per l'erogazione di finanziamenti. L'esito positivo della richiesta di finanziamento è subordinato all'approvazione dell'istituto erogante.