Glossario

Abusivismo Bancario e Finanziario:

Questa voce fa riferimento a un'attività illecita che consiste nell'esercizio di attività bancarie o finanziarie in violazione delle leggi e dei regolamenti senza le necessarie autorizzazioni legali. L'abusivismo bancario e finanziario è soggetto a sanzioni penali, inclusa la possibile revoca dell'autorizzazione e l'applicazione di multe.

Accredito e Addebito del Conto Corrente:

Si tratta di un registro in cui vengono annotate tutte le transazioni finanziarie effettuate su un conto corrente bancario. Le somme di denaro versate sul conto sono registrate come accredito (aumento), mentre i prelievi sono annotati come addebito (diminuzione). Questo registro rappresenta le variazioni positive e negative dei fondi nel conto.

Agente in Attività Finanziaria:

E' un individuo o un'entità giuridica che ha l'autorizzazione per promuovere e stipulare accordi finanziari per conto di società finanziarie. Questi devono essere iscritti nel registro degli agenti in attività finanziaria gestito da Banca d'Italia. Sono tenuti a seguire rigide norme e regolamenti per garantire la trasparenza e la legalità delle loro operazioni.

Agenti "Money Transfer":

Questi agenti finanziari sono specializzati esclusivamente nel trasferimento di fondi, sia a livello nazionale che internazionale. La loro attività prevede la raccolta e la consegna di somme da trasferire tra individui o entità. Svolgono un ruolo importante nelle operazioni di pagamento transfrontaliere.

Autorità Di Vigilanza

Le autorità di Vigilanza, includono la Commissione Nazionale per le società e la borsa), l'ISVAP (Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni Private), la Banca D'Italia, la Commissione di vigilanza sui fondi pensione Autorità Garante della concorrenza e del mercato sono istituite in osservanza delle disposizioni della legge 28 dicembre 2005, n. 262, comunemente conosciuta come "Normative per tutelare il risparmio e la regolamentazione dei mercati finanziari".

La Consob svolge attività di vigilanza sui mercati mobiliari e, in collaborazione con la Banca d'Italia, sovraintende agli intermediari che effettuano operazioni di intermediazione mobiliare, come banche, SIM, SGR e altri soggetti autorizzati.

L'IVASS è un organismo indipendente con autonomia finanziaria, contabile, organizzativa e gestionale. Il suo scopo è garantire la stabilità del mercato e delle compagnie assicurative nell'interesse degli assicurati e del pubblico in generale.

La COVIP è l'ente amministrativo incaricato della vigilanza sul funzionamento dei fondi pensione complementari.

L'AGCM, nota anche come "Autorità Antitrust", è un ente autonomo con competenze in materia di tutela della concorrenza, concentrazioni, intese e abusi di posizione dominante. Inoltre, l'AGCM ha giurisdizione sui casi di pubblicità ingannevole e comparativa, nonché sui conflitti di interesse.

AnaCredit:

Si tratta di un archivio dettagliato che registra informazioni sui prestiti bancari a livello individuale nell'area dell'euro. Questo archivio è utilizzato per sostenere le funzioni della banca centrale, inclusa la definizione delle politiche monetarie e la vigilanza macroprudenziale. Fornisce una visione approfondita del credito in circolazione e delle sue dinamiche.

Assegno Bancario:

L'assegno bancario è un documento emesso da un correntista che ordina alla propria banca di pagare una somma di denaro a terzi o a sé stesso. È utilizzabile a vista e può essere trasferito attraverso la girata, a meno che non sia specificato come "non trasferibile".

Assegno Circolare:

L'assegno circolare è un titolo di credito emesso da una banca autorizzata. È pagabile a vista e deve essere presentato al pagamento entro 30 giorni dalla sua emissione. A differenza degli assegni bancari, non richiede un rapporto di conto corrente e rappresenta una garanzia di pagamento.

Autocollateralizzazione:

Questo termine si riferisce a operazioni in cui una banca centrale concede automaticamente credito a un operatore finanziario per l'acquisto di titoli, anche se l'operatore non dispone di liquidità sufficiente. La garanzia per questo credito è rappresentata dai titoli stessi, che fungono da collaterale per il finanziamento. Questa pratica è regolamentata per evitare abusi.

Convenzioni per pensionati
INPS - EX INPDAP

VELOCITA'
Tempi di erogazione rapidi grazie all'invio della documentazione necessaria direttamente all'ente pensionistico

CONVENIENZA
Tasso fisso per tutta la durata del prestito stabilito con l'ente pensionistico

ZERO PROBLEMI
Potrai usufruire di tutti i vantaggi della convenzione comodamente da casa, grazie alla firma digitale